L’isola dei Cassintegrati

Logo dell'Isola dei cassintegrati (foto tratta dal web)

Ottobre mese delle castagne, del cambio d’orario, del preludio invernale e oramai anche dell’inizio dei reality. Ma un reality è già in corso d’opera. Si tratta dell’ISOLA DEI CASSINTEGRATI.

In questo show, al contrario degli altri suoi simili, non si vincono danari, non si diventa valletti o veline, non c’è un vincitore bensì si lotta da mesi per difendere il proprio posto di lavoro.

Una forma di protesta singolare, di forte impatto mediatico è quella di un gruppo di ex lavoratori auto reclusi nell’ex carcere di massima sicurezza, nell’isola dell’Asinara, dopo avere perso il lavoro a causa della chiusura della fabbrica nella quale lavoravano, la Vinyls di Porto Torres in Sardegna.

L'ex carcere dell'Asinara (Foto tratta dal web)

Mi preme dare risalto a quest’iniziativa e spero che dal “reality” (purtroppo davvero reale!) i partecipanti siano proclamati tutti vincitori e premiati con un bel posto di lavoro.

In bocca al lupo.

Lo pseudo lettore scrivente

Josè Pascal

In parole semplici – Scatola di latta virtuaculturale

https://parolesemplici.wordpress.com

Annunci

One thought on “L’isola dei Cassintegrati

  1. E’ molto significativo che i lavoratori sardi abbiano scelto, per sé e per la loro legittima protesta, di rifare il verso alla sconcia trasmissione televisiva che tanto affascina noi infelicissimi e imbeotiti “italiani medi” ormai assuefatti a galleggiare sui liquami puzzolenti della corruzione e dell’infamia in cui chi ci governa vuole sommergere ciò che resta della democrazia e della giustizia . Alla scandalosa e non di rado oscena e comunque fortemente diseducativa ed eticamente distruttiva “real-y-tà” dei “famosi senza merito” sulle loro luride isole, loro, i lavoratori, contrappongono una semplice normale e onesta rivendicazione di una vita dignitosa per sé e per le loro famiglie. Una fame non di fama, ma di pane e di aria (motale )pulita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...