Di noi dicono

Vertigini in frantumi

Laghi e coperte

Prati e divani

Negozi e parcheggi

Lacrime ghiacciate sui finestrini di viaggi.

A qualcuno il posto mio.Di noi dicono

L’ennesimo errore frontale

I vuoti negli occhi nella gola nello stomaco

Esplosioni del cuore.

Portarli dal mattino

Senza alzarsi per vivere

Senza alzarsi per bussare su un petto.

Come viverci sempre all’ora di punta

Sulla soglia dello stupore del dolore che diventiamo.

In una faccia mi hai detto chi sei

Con scintille l’amore cade a terra, ferma,

principessa dei frantumi di vertigini.

Annunci

One thought on “Di noi dicono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...