Eroi posted by Salvatore Armando Santoro

Mentre volavo giù da un grattacielo,

il mondo tutto intorno mi girava,

pensavo alla mia vita appesa a un pelo,

pensavo a chi lucrava e mi sfruttava.

Metà salario in chiaro, metà in nero,

costretto a risparmiar elmo e stivali

forse risparmieranno anche sul cero

che accenderanno il dì dei funerali.

“Suvvia qui hai un lavoro, cosa chiedi?

Al tuo paese neppure avevi questo,

qui vuoi robuste calzature ai piedi,

la sicurezza, la casa e tutto il resto”.

E intanto per la strada sta sfilando

un corteo d’altri morti, in tricolore,

a questo eroe nessuno sta pensando:

mandato a morte da uno sfruttatore.

Salvatore Armando Santoro

(Boccheggiano 02/10/2009 20.59)

Annunci

2 thoughts on “Eroi posted by Salvatore Armando Santoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...