Oltre soglie umane (ad Alda Merini) posted by Michela Zanarella

In lineamenti di mare
come l’espansione di una fede,
riconosco i tuoi silenzi,
quel sentire la vita
quando anche la solitudine
è terra fertile
all’amore.
Del tuo ultimo colloquio
con le altezze
conservo una vasta legge
di sospiri
ed un’eternità
che matura oltre soglie umane.
Alda, tu sei la dimora
al mio sangue,
una sonorità d’emozione
che ricalca le carni,
luce a sembrare radice serena
per crescere.

5 thoughts on “Oltre soglie umane (ad Alda Merini) posted by Michela Zanarella

  1. Aggiungo alla mia maniera un commento e penso la dica lunga su Alda Merini come l’ho interpretata io qualche anno indietro dopo aver visto una sua foto a seni nudi sul settkimanale Panorama (o L’Espresso?)!

    AD ALDA MERINI

    Oltre le brume del Naviglio
    il fumo d’una sigaretta
    fende l’aria e la intorba.
    La mano scorre su un foglio bianco:
    disegna pensieri osceni
    come piccoli cerchi
    che sfumano dalla bocca
    dopo aver aspirato
    il cancerogeno miasma d’una bionda.

    La rimatrice assorbe
    gli odori dell’acqua stagnante,
    le impasta al tabacco,
    cementifica i polmoni
    e crea melodie
    che impregnano fogli e libri
    che alla rinfusa ammiccano
    dagli scaffali impolverati.

    E dalla genialità
    nasce il pensiero
    che scopre la carne
    che se ne sta negletta
    a mostrare i capezzoli sfioriti.

    Il latte dell’immensità succhio,
    quasi a provare a me stesso
    il gusto delle messi andate
    ed il sapore del meglio che riposa,
    che il sangue rimescola e riscalda
    e i sensi avvince.

    Santoro Salvatore Armando
    (Boccheggiano 30/07/2006 18.14)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...