Campeggiare nel bush (pt.1) posted by Giacomo Badaglioni

Sono state scritte numerose guide su come sopravvivere nel bush africano. Questo però non è il nostro caso -non ho intenzione di compilare un manuale- voglio solo condividere esperienza e informazioni. In ogni modo se hai difficoltà a usare un coltellino svizzero, i libri che descrivono come costruire un rifugio con i rami degli alberi o catturare animali selvatici per ricavarne cibo ecc. fanno per te. Campeggiare in Africa è più una questione di comodità che di sopravvivenza. Si ha bisogno di più che di un semplice coltellino e probabilmente uno zaino pieno se non addirittura un 4X4 carico sono certamente più adatti. Con la pratica s’impara ma pochi suggerimenti possono essere veramente utili per i meno esperti.

Dove campeggiare

Nei parchi nazionali ci sono delle zone destinate ai campeggiatori -in altri posti, le regole non sono così chiare ed è meglio domandare. Nelle altre aree è opportuno chiedere al padrone della terra o al capo villaggio se sono contenti o meno di averti come ospite. Se userai pazienza e cortesia non avrai niente di quello che desideri se non una calda e amichevole accoglienza da parte di tutte le genti che vivono nelle zone rurali. Saranno affascinati da te, dalle tue cose e dal tuo stile di vita così come tu lo sarai di loro -la compagnia intorno al fuoco è comunque assicurata.

Scelta del posto

Solo l’esperienza insegna come scegliere un buon posto per piantare la tenda ma pochi suggerimenti ti possono aiutare nello scansare molti problemi.

Evita di campeggiare su quello che sembra un sentiero -anche se non ben definito può essere un tracciato usato dai grondi animali.

Non campeggiare nel letto di torrenti in secca -anche se non piove inondazioni improvvise possono arrivare con pochi segnali d’avvertimento.

Nelle aree paludose organizza il campo in zone elevate -sfuggirai al freddo e all’umidità e nel mio caso eviterai il mal di schiena.

Campeggia a una distanza ragionevole dai corsi d’acqua -abbastanza vicino per poterli raggiungere a piedi ma lontano quanto basta in modo da evitare gli animali che vi si recano a bere.

Se arriva un temporale assicurati che la tenda non sia la cosa più alta del circondario.

Scegli un posto piano -dormirai facilmente e nel mio caso eviterai il mal di schiena.

Fuoco da campo

I fuochi creano una vera atmosfera africana, scaldano ma danneggiano l’ambiente. A queste latitudini la deforestazione è un vero problema così se decidi per il fuoco usa la legna come fanno i locali e cioè con… parsimonia! Se hai una macchina considera di comprarla in anticipo lungo la strada e se la raccogli nel bush prendi solamente quella caduta a terra. Se trovi un tronco fallo rotolare per controllare se ci sono serpenti o scorpioni. Usando alcune pietre puoi costruire un piccolo ma efficiente fuoco per cucinare che può essere alimentato con poca legna e, ricorda… prima di andartene seppellisci la cenere. Non aspettarti che un fuoco scacci gli animali selvatici -funziona a Hollywood ma non in Africa! Un bel fuoco può aiutare il tuo senso d’insicurezza ma i big five lo trascureranno con stupefacente nonchalance. In ultimo sii ospitale con chiunque appaia… continua

 


Annunci

2 thoughts on “Campeggiare nel bush (pt.1) posted by Giacomo Badaglioni

  1. Ho viaggiato molto in Africa sia la bianca, il Nord, che quella nera. Consiglio di farlo senza manuali o consigli di guide turistiche. L’ Africa, non tutta, è anche abitata da esseri umani più pericolosi di serpenti o leoni. Vedi Boko Haram od altre specie. All’ infuori forse, di pochi parchi protetti e meno pericolosi dei nostri giardini zoologici, non c’ è vera garanzia. Non per questo l’ Africa non merita di essere tutta viaggiata e vissuta, bush compreso. Prendendosi i dovuti rischi.

  2. Pingback: Campeggiare nel Bush pt.2 posted by Giacomo Babaglioni « In parole semplici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...