Omertà posted by Luisa Bolleri

A chi avesse chiesto ancora
alle domande ficcate negli occhi
e alle inespresse accuse
vaganti  insistenti  fluttuanti
nella scia di un vento maligno
che mormora alle spalle,avrei voltato ancora lo sguardo
di innocenti occhi chiari,
restando in silenzio.

Sapevo ma avrei taciuto.

Da sola mi riassaliva lo strazio
del ricordo, lacerandomi.
La verità non si sarebbe liberata,
prigioniera per sempre
delle mie labbra serrate.
E una volta di più
niente sarebbe cambiato.
Al dolore e alla paura
si sarebbe affiancato
Il senso di colpa.
Qualcun altro avrebbe forse pagato
le conseguenze della mia decisione.

Ma ormai avevo imparato
che non si può cambiare il mondo
con la sola forza di una lacrima.

Annunci

3 thoughts on “Omertà posted by Luisa Bolleri

  1. ALLA MIA ETA’
    la delusione uccide la voglia di fare …
    e ancora più doloroso è
    che ti avviene da chi hai vicino …
    il desiderio della solitudine
    è un’ancora di salvezza del tuo io per darsi un futuro :
    quello che hai sempre sognato,desiderato,
    a volte appena sfiorato ed è toccato sempre agli altri goderne…
    te lo immagini tangile, possibile e
    sgorga gioia infantibilmente banale
    e lasci le brutture presenti
    per l’ estasi di ciò che non ti arriva mai!
    puff! concretezza dammi una martellata un pizzico
    …alla mia età i sogni ad occhi aperti sono letali!!! adr

    AD UNA POESIA RISPONDO CONUN’ALTRA POESIA::::::mi ritrovo nel tuo verso “Ma ormai avevo imparato
    che non si può cambiare il mondo…”

  2. Brave tutte e due!
    Meritate una bella recensione, ognuna per la sua parte, Luisa per avere inserito una bella poesia. Anna per avere risposto a testa alta, colpo su colpo.
    Mi piacete, brave.

  3. Se con una lacrima non si può cambiare questo mondo, una lacrima informa il mondo che abbiamo capito e interiorizzato le sue colpe e non smetteremo di lottare, anche se questo ci porta dolore.
    Brave
    Gianni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...