Néia posted by Salvatore Perfetto

La bellezza de li fiuri

si po’ mai parcunare?

E lu ‘ndoru de ‘gne fiuru

porta sempre ‘nu ricordu.

Quannu passa ‘na sciurnata

la belleza s’à sciupata

e li ‘ndoru se né sciutu

alla prima ‘rrefulata.

Nu ppoi tire ca stai bbonu

ci a salute nu ‘ccumpagna,

poti fare bbona facce

ma ‘ntra l’occhi già te scerne.

E ce ggè ca te ‘mmalazzi?

ca nà dare centu cunti

a ci vene te ddumanna

cu la facce dispiaciuta

ca ‘nci manca n’autru picca

cu te nnuscene ‘na cruna;

li rispunni pe rispettu

cu ‘na facce culurita,

pèsciu ‘ncora, ‘rrussicchiata

e te vene cu lli dici

ca ‘stu munnu fiacchi e bboni

tutti quanti ànnu passare

“comu néia ‘nfacce u sule”.

Salvatore Perfetto – LECCE

TERZA  SEGNALATA

Josè Pascal e la sua scatola di latta sostengono la VI EDIZIONE DEL CONCORSO  INTERNAZIONALE DI POESIA “IL GALANTUOMO” 2012

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...