Concorso Premio Letterario in ricordo di RITA BONFIGLIOLI “Storie di scuola, scuola di storie”

“Storie di scuola, scuola di storie”

 – 3° edizione nazionale – 6° edizione regionale

  Tema del concorso:

L’orecchio acerbo dell’insegnante: storie di parole, osservazioni, fatti, esperienze, dialoghi, sogni e bisogni …, storie raccolte dall’orecchio acerbo dell’insegnante e destinate a lettori bambini.

 Il concorso è rivolto a insegnanti scrittori di scuola dell’infanzia ( 1^Sezione ), di scuola primaria (2^Sezione ) e di scuola secondaria di primo grado (3^Sezione ) che dovranno attenersi al tema dell’avventura educativa o attraverso un’opera di fantasia, o attraverso una rielaborazione letteraria di esperienze vissute.

I racconti devono essere destinati a lettori bambini

Sezione giovani – Premio Speciale in ricordo di Piero Bertolini

Questa sezione del concorso (4^Sezione ) è rivolta agli studenti universitari, ai giovani laureati della Facoltà di Scienze della Formazione e a chi si sta preparando a fare l’insegnante. Anche in questa sezione, lo strumento della scrittura creativa darà espressione al tema del concorso.

Regolamento del concorso

          Premio letterario in ricordo di RITA BONFIGLIOLI

             “STORIE DI SCUOLA,SCUOLA DI STORIE”

 Sezioni del concorso

·                     1^Sezione  – infanzia

·                     2^Sezione  – primaria

·                     3^Sezione  – secondaria di primo grado

 Le prime 3 Sezioni sono riservate agli insegnanti “scrittori” della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado

·      4^Sezione

la 4^ Sezione è riservata a studenti\laureati Facoltà di Scienze della Formazione che non abbiano più di 28 anni.

Ogni testo, alla cui forma e stile é lasciata la massima libertà, dovrà essere contraddistinto da un titolo e non dovrà superare le 3.000 battute a cartella (spazi compresi) per un massimo di 6  cartelle dattiloscritte.

 E’ possibile partecipare ad una sola sezione con un’unica opera.

Numero copie

         I concorrenti devono inviare due copie cartacee del racconto più un cd con il racconto in formato Word o analogo, riportante l’indicazione  della sezione a cui partecipano  ( sez. 1^/2^/3^/ ) firmate con uno pseudonimo. Alle copie, gli insegnanti dovranno allegare una busta chiusa con l’indicazione dello pseudonimo e all’interno andranno indicati nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici personali, indirizzo, telefono e fax della scuola di appartenenza.

         I partecipanti alla 4^ sezione devono inviare due copie cartacee del racconto più un cd con il racconto in formato Word o analogo, riportante l’indicazione  della sezione a cui partecipano (4^) firmate con uno pseudonimo.

 Alle copie dovranno allegare una busta chiusa con l’indicazione dello pseudonimo e all’interno andranno indicati nome, cognome, data di nascita,  indirizzo e recapiti telefonici personali  insieme alla Dichiarazione della Facoltà di appartenenza e, in caso di laurea già conseguita, la data di conseguimento della laurea.

Importante:

         I concorrenti devono allegare agli elaborati la dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali. ‘

Sarà sufficiente scrivere in calce al foglio: ” Dichiaro che il testo presentato è opera del mio ingegno” e ” Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni dal titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, presta il suo consenso da parte della Direzione Didattica di Castel Maggiore al trattamento dei dati inerenti il concorso cui partecipo” firmando poi in maniera chiaramente leggibile.

Spedizione

         Spedire gli elaborati entro il 28 febbraio 2013 a:

“Concorso  Storie di scuola, Scuola di storie” Sez.1^,(oppure 2^, oppure  3^, oppure 4)^

c\o Direzione Didattica – via Gramsci, 175 – 40013 Castel Maggiore.

Farà fede la data del timbro postale.

Premi

         Per ciascuna delle quattro sezioni si individueranno tre  testi finalisti;

all’autore/autrice della storia “vincitrice” (prima classificata”) di ciascuna sezione verrà assegnato un premio in denaro.

Antologia/Volumetto

         E’ prevista la stampa e la pubblicazione di un’antologia contenente i testi  vincitori e finalisti che saranno diffusi anche sul sito web del concorso.

La Giuria

         La Giuria, il cui giudizio è insindacabile, sarà composta da Rappresentanti degli Enti Promotori del Premio, da  esperti esterni e da personalità del mondo della scuola e della cultura. La giuria si avvarrà di un gruppo di lavoro di redazione.

Diritti d’autore

         Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione all’interno della prevista antologia del premio e sul sito Internet del Concorso senza avere nulla a pretendere come diritto d’autore.

I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori.

Premiazione

         La cerimonia di premiazione avverrà a Castel Maggiore nel mese di maggio 2013 durante la quale  le storie vincitrici verranno lette pubblicamente in occasione della giornata di premiazione.

Risultati

         Tutti i partecipanti riceveranno una copia dell’antologia.

I risultati verranno anche pubblicati sul sito web del concorso.

Informazioni

         Direzione Didattica di Castel Maggiore (BO) tel. 051/711285/6 –

Fax 051/6322616

e-mail boee068003@istruzione.it

per contatti: dal lunedì al venerdì ore 10.00 -12.30 ; martedì e giovedì anche dalle15.00-16,45.

Note

         Il materiale inviato non sarà restituito.

Informativa

         In relazione agli artt.13 e 23 del D.Lg n. 196/2003 recanti disposizioni a tutela delle persone ed altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, Vi informiamo che i Vs dati anagrafici, personali ed identificativi saranno inseriti e registrati nell’archivio del Concorso della Direzione Didattica di Castel Maggiore ed utilizzati esclusivamente per fini inerenti gli scopi istituzionali e i fini del concorso di cui in epigrafe.  I dati  dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all’art. 7 del D.lgs.196/2003 e potrà richiederne gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo al “Responsabile del trattamento dei dati personali della Direzione Didattica di Castel Maggiore – Via Gramsci, 175, 40013 Castel Maggiore (BO).

 Il Concorso,promosso dalla Direzione Didattica di Castel Maggiore e dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna, ha il Patrocinio di: Comune di Castel Maggiore; è stato richiesto il patrocinio di: Regione Emilia Romagna, Ufficio Scolastico Regione dell’Emilia Romagna, Provincia di Bologna, Ufficio scolastico provinciale di Bologna, Ministero della Pubblica Istruzione.

ll Premio è sostenuto dal Comune di Castel Maggiore, enti e imprese del territorio.

2 thoughts on “Concorso Premio Letterario in ricordo di RITA BONFIGLIOLI “Storie di scuola, scuola di storie”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...