Chi lo sa, che cos’e’ la poesia posted by Renata Rusca Zagar

Le mie tasche sono gonfie

di figurine di Pocahontas,

di biscotti mangiucchiati e di disegni

che tu, bambina mia, mi hai regalato.

Allora cerco con gli occhi

tuo padre, che ti guarda,

e sorridiamo insieme.

Poesia è questa nostra vita serena,

al riparo,

quando aspettiamo la sera

per tornare a sognare lunghi colorati

ritagli di felicità.

Ma ecco, laggiù,

mi pare di vedere un’altra madre:

il suo bambino scarno

succhia un seno sporco e senza latte.

La sua casa è solo uno straccio

steso sul marciapiede

o una baracca non lontano

da un possente grattacielo.

O, forse, una granata

ha colpito ancora un bambino

e a sua madre tocca

di spiegargli un’esistenza tra le bombe

senza una gamba o un braccio,

e spesso le succederà

di vederlo morire, in fasce, stretto al suo cuore.

Chi lo sa, per loro,

che cos’è la poesia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...