Ostinata malinconia posted by Placido Palmieri

malinconia

Riesci a giungere ovunque si stia sfiorando il mero appagamento.
Ti infili nei pensieri inerpicandoti tra le morbide pareti dell’angolo
prediletto della mente.Accresci bastarda e corposa e riporti al presente spruzzi di rimembranze che
macchiano la quiete.
Sovrana nel tuo riuscire a raggirare col tuo mestolo nero d’ebano la
rettitudine del pensiero.
Stendi sul tuo tappeto, fatto di corpi intrecciati privi di ricordi, l’ultima
vittima,
ricoprendo di pece i suoi sensi.
Si allontana l’uomo a spalle ricurve con capo chino e
implode la sua voce arrivando sino alle viscere della sua anima, dicendo:

“ossequi ostinata malinconia!”

One thought on “Ostinata malinconia posted by Placido Palmieri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...