Per Te posted by Brizia Pantalea

44638pk0

Ricordo un pomeriggio d’estate

in cui eravamo tutti insieme! Chi sonnecchiava,

chi dondolava sull’ altalena… ed io e te?

A parlare, seduti al fianco degli alberi di pino

con il mare e quel sole caldo.

Il vento a te scompigliava i capelli

a me li arricciava, mi dicevi:
-Nipote cara, la vita è sempre bella,

anche se noi due
abbiamo un pezzo di cuore

un poco amaro.

Ricordavi i sacrifici, la povertà dell’infanzia,

 l’andare a piedi fino a Lecce

con la voglia di trovare un lavoro, una casa.

Ed io, ascoltandoti,

vedevo la bambina che è ancora in me

e che forse non crescerà mai,

cercare di fare mie quelle tue parole,
per fermarle nel tempo che trascorre.

Nella tua vita ho incontrato

 persone brave e non,
ma tu sei rimasto

sempre la stessa persona speciale!

Per molti sei solo lo zio; per me sei invece,

voglio dirlo dolcemente,

il Padre che avrei voluto amare!

Sarebbe stato un onore per me esserti figlia!

Ed in questa bellissima serata,

 in cui tutta questa gente

Ti augura e ti canta”Buon Compleanno”,

ti dico che sono orgogliosa di te

 e delle tue origini Calimeresi!
lo e tutti i tuoi nipoti, siamo davvero felici

 di avere uno zio così!

Ci dai così tanto amore

 che noi, probabilmente,

non ricambieremo mai abbastanza!

Grazie perché ci sei!!!

Josè Pascal e la sua scatola di latta anche quest’anno sostengono la VII EDIZIONE DEL CONCORSO  INTERNAZIONALE DI POESIA “IL GALANTUOMO” 2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...