“Vecchio Campo” by Piccinini Elena

SANBorgoSito002_resize

Nel campo scheletri di metallo

s’aggrappano al tempo arrugginito.

 

Poco importa che la stanca vite

abbia ubriacato di favole

strappate alla terra

uomini dalle forti braccia.

 

La fatica morde le membra

come il parto s’avventa sulla vita.

Poesia candidata al Premio internazionale di poesia Piccapane

One thought on ““Vecchio Campo” by Piccinini Elena

  1. Parole forti quelle della poesia che danno un invito ad approfondire considerazioni e pensieri che da ormai molto tempo assillano il pensare e ad avere per la nostra terra rispetto ed attenzione. Amarla è amare noi stessi e il mondo che ci ospita.
    Complimenti all’autrice !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...