“Abbandoni” by EroliEster

paese

Nei piccoli paesi

Abbandonati

Nei paesi montani

Ogni campo di grano

Ha il suo profumo nascosto

Fragranza misteriosa

Quasi magnetica

L’odore dell’erba

Si mescola

Al ronzio delle vespe

Attratte dall’uva matura

Dal dolce mosto

Al rumore del passaggio

Di carri e di greggi

Vite di campi quiete

Tralasciate

Per inseguire inutili

Sogni cittadini

Le estati del passato

Trascorse nei paesi

Nella quiete dei campi

Sono un ricordo lontano

I paesaggi campestri

Non attirano più i giovani

Che trovano ristoro

Solo in estivi viaggi esotici

In posti sconosciuti

Dove non c’è più traccia

Di natura vera

Di calore umano.

Poesia candidata al Premio internazionale di poesia Piccapane

Annunci

One thought on ““Abbandoni” by EroliEster

  1. E’ l’incanto della vita rurale che traspira dalle parole.Oggi si dovrebbe insegnare ai bambini ancora piccoli a sentire i profumi della terra, dell’essenze delle piante aromatiche ai bordi dei sentieri di campagna, a conoscer i nomi dei fiori rupestri, a capire l’emozione della vita vera che non conosce smog ed inquinamento e dove l’aria allarga cuore e polmoni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...