“La terra ai tempi della vendemmia” by Minicucci Anna

guamodi.blogspot.com

guamodi.blogspot.com

La terra ti ride dentro

con quel profumo di muschio

Ti entra nel cuore

come un amante impetuoso

Ti scivola negli occhi

con i suoi odori, i suoi sapori

Ti avvolge come un manto

E tu la ami

quando, invasa dagli effluvi della vendemmia,

la trattieni nelle tue mani.

Quei grappoli pieni del sangue

dei tuoi avi

che custodisci come un bene prezioso

da tramandare ai tuoi figli.

Quei grappoli

che tu calpesti per estrarne il succo

che ti inebria e manda in estasi

come in un atto d’amore.

Hai nei ricordi

i giorni dell’innocenza

in cui amavi la tua terra,

in cui perseguivi i tuoi gesti d’amore verso di lei.

Giorni di comunione umana,

di condivisione, di gioia

al sole, al vento o sotto la pioggia

non contava.

Contava solo quell’unico momento

in cui vedevi scorrere quel fiume rosso

che accarezzava la pietra del calpestio

e ingabbiava l’essenza nei tini.

I ricordi ora turbinano nella tua mente

e li raccogli in uno scrigno prezioso,

nelle fotografie e negli scritti,

eredità delle generazioni future.

Vendemmia, profumo d’amore!

Poesia candidata al Premio internazionale di poesia Piccapane

2 thoughts on ““La terra ai tempi della vendemmia” by Minicucci Anna

  1. Quanta intensità di sentire in questi versi dove risuona l’amore lontano e pur sempre presente nell’anima che diventa linfa ed essenza del proprio essere ed esistere.Sentimenti forti che scivolano come su tasti di un organo che suona melodie.
    Complimenti a chi il suo amore fa sentire ad altri su così alte note..

  2. Ti ringrazio moltissimo Sonia per le tue bellissime considerazioni. Sono davvero felice di aver trasmesso con i miei versi l’amore che sento ancora per quei ricordi lontani. Ho avuto la fortuna di crescere a contatto diretto con la vendemmia e la terra. Sono talmente radicate in me che non mi abbandoneranno mai, nonostante tutto questo sia ormai solo nei ricordi. Il profumo dell’uva e del mosto ti entrano dentro a tatuarti in modo indelebile l’anima.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...