“Avara terra” by Guidotti Bruno

download

Sull’erto sentiero d’arbusti e di sassi,

al finire del giorno, un uomo

con fatica procede, se dietro lasciando

sudore e pensieri.

Giù oltre lo spoglio pendio,

il secco ruscello, e i campi assetati.

Ostile terra fatta di massi, di rovi ,

di fratte con spini, terra senza certi domani.

Arranca quell’uomo a fatica,

sotto un cielo di rossi colori.

L’ombre si destano aspettando la notte.

Il casolare solitario e silente,

è lassù che l’aspetta. Sulle spalle ricurve,

una vanga, una zappa, e la mano provata

che stringe una cesta.

Una donna dal viso segnato, con un accennato

sorriso e sommesse parole, l’accoglie

con amore di moglie, mentre un bambino,

tenta placare la fame con un tozzo di pane raffermo.

Nel camino che arde, pende un paiolo,

in cui forse stanno cuocendo fagioli o patate.

Sulla tavola nuda, zuppe fumanti,

e una pagnotta di pane, per la misera cena.

V’è quiete e speranza nonostante la pena.

Ma la terra è laggiù che aspetta il domani.

E’ laggiù, odiata ed amata, secondo l’annata.

La terra è laggiù che pretende sudore e fatica,

con i suoi solchi, i suoi stenti, e avarizie.

La terra è laggiù, racchiusa nel cuore.

Poesia candidata al Premio internazionale di poesia Piccapane

One thought on ““Avara terra” by Guidotti Bruno

  1. Avara terra e amara realtà, ancora vissuta, ancora sofferta.La terra chiama fatica, duro lavoro e vorremmo che desse sempre la sua ricompensa a tanto, ma spesso tutto questo non avviene, eppure si continua ad amarla,si continua a coltivarla e a guardarla con gli occhi dell’amore radicato nel cuore, che sta lì e non passa a nostra fortuna e tormento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...