“Pane del tacco, non fa preghiera” by Seu Sergio

Mi immergo nel sole..dei girasoli - olio a spatola su tela. dim. cm. 60x40 - anno 2011 by Carla Colombo

Mi immergo nel sole..dei girasoli – olio a spatola su tela. dim. cm. 60×40 – anno 2011 by Carla Colombo

Il sole d’estate | secca la zolla

che vinci solo | se chini la schiena

ma tanto seme | nel suolo s’incolla

se nell’inverno | s’allaga la piana

Nell’agro vasto | se grano decolla

sarà del padrone | la sacca piena

Con il caporale | che ti controlla

poggi la falce | non prima di cena

Ti resta soltanto | la spiga storta

quando le stoppie | la luce rischiara

che se la cogli | ti da magra scorta

Anche stavolta | sarà molto dura

con poche focacce | nella tua sporta

passa la voglia | per dire preghiera

Sonetto senza Sinalefe, con rima alternata ABAB ABAB nelle quartine, e CDC DCD nelle terzine, e con il segno di cesura evidenziato

Poesia candidata al Premio internazionale di poesia Piccapane

One thought on ““Pane del tacco, non fa preghiera” by Seu Sergio

  1. Le parole dipingono immagini di duro lavoro su una terra che chiede solo sacrificio e sudore della fronte e
    lascia l’amaro di uno scarso compenso in una luce che si spande su un destino di inesorabile andare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...