“Ti aspetto” by Fabio Piana

attesa2

Ti aspetto

Per te

che ostacoli i miei sogni

nascondendo le vesti

che navighi d’oceano

pensando a ciò che hai fatto

che levighi anfratti di stimoli

da tempo dimenticati

che gemi conoscendo il tuo rifiuto

derivato da inconsce paure

ben mascherate da continue risa.

Per te

ogni canto è privo di certezza

ogni soluzione è ombra di dubbio

oscuro sapere

di voglie che tardano a tornare.

Ti aspetto.

2 thoughts on ““Ti aspetto” by Fabio Piana

  1. Attesa e sempre attesa! Nel rispetto dell’essere pronti al dono, con la voglia di non capire, ma poi lasciarsi andare ancora una volta nell’attesa.paziente e rispettosa:!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...