IL VENTO DELLA MIA TERRA by Stocco Valentina

Soffiava piano, carezze gentili

portando con sé

brandelli di tempo dai ricordi piacevoli.

Sui fertili campi

lunghe trecce bionde

spinte da un vento sbarazzino

ondeggiano tra rossi papaveri.

All’alba, il contadino miete

affilando la falce con la cote;

sudoree calli la sua mano porge

la ruota gira, le pale l’acqua infrange,

il mulino frantumail suo seme

in candida farina.

Sotto un cielo azzurro e terso

tra un brulicar di foglie gialle e rosse

sento ancora

gli acini morbidi sotto i piedi nudi;

nell’aria

risate e canti tra i filari

ed i cuori rintoccanoechi

nei tini odorosi di mosto.

Fra il candore dei colli

giacciono fantasmi di defunte primavere

il gelo imbianca, tutto agghiaccia

i campi muti

s’addormentano sotto coltre di neve.

Le stagioni sbiadiscono lente

dentro raggi di vita

mentre il sole scrive tra i rami

la musica di un divenire

quando tutto, intorno

ricorda quanto il mondo pare un sogno;

il contadino ara il suo germoglio.

Poesia candidata al Premio internazionale di poesia Piccapane

2 thoughts on “IL VENTO DELLA MIA TERRA by Stocco Valentina

  1. Parole che dipingono immagini, colori profumi e suscitano il sentire pieno che si avverte ogni volta che si soffermiamo
    a considerare l’amore che ci lega alla terra. I quadri non si fanno solo con i pennelli, ma con parole come queste che ci fanno
    vedere e respirare l’essenza della vita..

  2. La poesia inizia splendidamente; ci sono immagini folgoranti (fantasmi di defunte primavere) ma poi ci si lascia prendere dal barocchismo (sudoree calli, candida farina, brulicare di foglie gialle e rosse). Insomma il tutto diventa ridondante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...