My Tin Box

My tin box / La Scatola di latta di Josè Pascal

[IT] Definisco questo blog “In parole semplici” come “una scatola di latta virtuaculturale dove vengono custoditi pensieri, ricordi, immagini, suoni e semplici storie”. Il progetto finale consisterebbe nella realizzazione (passo dopo passo) di un blog interculturale che raccolga i racconti, i pensieri, le immagini e i suoni di persone di tutto il mondo.

[Eng] I define this blog IN PAROLE SEMPLICI (Simple Words) asa virtuacultural tin box where they are kept thoughts, memories, images, sounds, and simple stories

The final project would be the implementation of a intercultural blog that collects thoughts, images, sounds and simple stories of people of the world.

Il blog è strutturato in dieci sezioni / The blog is divided into ten sections:

  • Semplici storie/Simple stories (favole, fiabe, racconti brevi o a episodi, testimonianze di vita/fairy tales, fables, short stories, testimonies of life);
  • Caro Diario/Dear Diary (racconti scritti in forma di diario/short stories written in diary form);
  • La cassetta delle Lettere/The mailbox (lettere scritte a …/written letters …);
  • Luoghi, saperi e identità/Places, knowledge and identities (saggi, racconti e testimonianze su tradizioni, usi e costumi delle società del mondo/short stories and testimonies on the traditions and customs of the world  societies);
  • Gocce di pensieri/Drops of Thoughts (poesie, riflessioni, rime, filastrocche/poems, reflections, nursery rhymes);
  • Chiacchiere a Mezzodì/Chat about South (storie, racconti e testimonianze dal Meridione d’Italia al Sud del Mondo/short stories, tales and testimonies life about South of Italy, Mediterran Area and the South of the world);
  • L’angolo degli IllustraBocchi (immagini, illustrazioni, schizzi, ribozze e parole/doodles, drawings, sketches, and scribbles);
  • Il mangiacasette/The tape recorder (testi di canzoni, tracce audio e storie riguardanti l’universo musicale/lyrics, track audio and stories about the world of music);
  • I libri del cuore/The Books of the Heart (brevi recensioni, storie e ricordi personali legati al magico mondo dei libri e della lettura/short reviews, stories and personal memories linked to the magical world of books and reading);
  • SociaLiquidLife (racconti, testimonianze, brevi saggi inerenti la vita liquida e le relazioni nell’era del web 2.0/stories, testimonies, short essays aboutliquid life and relationships 2.0).


[IT] Come spedire un contributo

Basta inviare una mail con il file del testo da pubblicare (formato word, *.txt) , almeno 5 parole chiave (possibilmente tradotte anche in inglese) attinenti al testo  e almeno un’immagine (ricordiamoci di citare la fonte da cui è tratta) all’indirizzo e-mail inparolesemplici@gmail.com. Chi volesse può inserire, prima del testo, una breve sintesi in inglese del brano di 4/5 righe (circa 400 caratteri).

Per chi possiede un account wordpress è possibile diventare collaboratori/autori del blog facendo richiesta a: inparolesemplici@gmail.com indicando l’indirizzo mail usato per l’account di wordpress.

Vi consiglio di inviare testi (possibilmente inediti) non più lunghi di 1 pagina e mezza  (3/4000 caratteri circa) perchè è provato “statisticamente e sul campo” che molti lettori del web non leggono contenuti troppo lunghi.

Sarà attribuita piena paternità/maternità al vostro testo. Ogni elaborato rimarrà in prima pagina dalle 24 alle 72 ore, in modo da dare ampio risalto ai contenuti.

Quindi massimo rispetto e valorizzazione per i pensieri e le opere di tutti in ossequio alla lumachina Slow e alle “Favole al telefono” di Gianni Rodari!


[Eng] How to send an article / contribution

Just send an email with the file of the text to be published (Word format, *. txt), at least 5 keywords (tags) related to the text and at least one picture (remember to cite the source from which it is) at inparolesemplici@gmail.com

If you have a wordpress account, you can become contributors/authors of the blog can make a request to: inparolesemplici@gmail.com indicating the email address used for the account of wordpress.

I advise you to send texts no longer than 3/4000 characters around, because it is proven “statistically and on the ground” that many readers do not read web content too long ;)

Will be given full parenthood to your text.

Each entry will remain on the front page from 24 to 72 hours, so as to give prominence to content.

131 pensieri su “My Tin Box

  1. Gentile Josè, trovo la tua scatola, accogliente ed elegante, semplice e interessante, con la magia delle parole scritte con il cuore,

    Ti lascio con amicizia
    ad una lieta serata
    Gina

  2. Mi dimeno anch’io tra favola e realtà. Ormai consapevole della mia esistenza fittizia cerco di lasciare traccia del mio trascorso, in modo tale, che per infantile ripicca, la mia velleitaria esistenza possa durare più a lungo di quella del mio creatore.

    Wayl

  3. Possiamo conoscere soltanto quello a cui riusciamo a dar forma, e io genero forme, nell’immaginare nuove case; se in certi luoghi non prendono forma le decisioni, la città è sotto il dominio dell’inferno. Se vediamo forma dalle decisioni la città si illumina delle sue presenze; ricostruiamo la nostra grande Nazione a partire dalle città.

  4. Ciao..ho letto il tuo commento sul mio blog..e sono passata a vedere chi me lo aveva lasciato..adoro le scatole di latta..ne vorrei una collezione e ne ho davvero poche per definirla ancora tale!
    Complimenti per questo tuo spazio che hai reso senza confini!
    Posso metterti tra i contatti così da non perderti?
    Per ora ti lascio un sorriso..Sabrina

    • Ti ringrazio Sabrina per la tua visita. A proposito di scatole di latte, fra qualche giorno, un amico del blo pubblicherà un racconto dela titolo “Una scatola di latta”. Non vedo l’ora di leggerlo.
      Intanto ti auguro una buona domenica pre natalizia.

      • Attenderò insieme a te la pubblicazione..che bello!
        Com’ è per te l’ attesa del Natale?
        Riesci ancora a sentire quell’ aria frizzantita che punzecchia il nasino e ti fà dire: qualcuno mi pensa..magari stà acquistando il dono per me?!?
        Felice domenica anche a te..serenità e gioia!

        Sabrina

      • Questo periodo dell’anno è molto zampillante in quanto si respira un’aria magica e perchè si ritorna a sognare e fantasticare come quando eravamo bambini.
        buona serata

  5. ciao josè!
    grazie del tuo passaggio e del tuo commento….
    il mio blog langue un po’ da troppo tempo….cure terrene mi tengono lontana e occupano la mia mente, ma anche il viaggiatore casuale che lascia una traccia come hai fatto tu, è uno stimolo per ritornare…
    lasci questo biglietto nella tua scatola di latta, questa breve nota, quelle che non si sanno mai dove mettere e che finiscono appunto…nelle scatole di latta…

    a presto

    p.s. io adoro le scatole di latta! ne ho tantissime dove ripongo in ordine tutto il mio disordine

    • Grazie tante cara gatta per la tua visita. Mi raccomando attenta a camminare sui tetti. Specie in questi giorni. Potresti intralciare Babbo Natale nelle sue attività e molti bambini potrebbero darti la caccia ;)
      Grazie e buone feste.

      p.s. Stai attenta anche alla Befana con la scopa, che con i gatti ha un pessimo rapporto.

      a presto

  6. Ciao Josè, sei l’erede di due personaggi che ho molto apprezzato, in particolare ammetto di essermi spesso trovata d’accordo con i pensieri di tuo padre. Ti ringrazio per l’invito a collaborare al tuo progetto, accetto volentieri e spero di avere presto l’ispirazione giusta e il tempo necessario per trasformarla in parole!

  7. Son qui a ringraziare te Josè,
    per l’invito a contribuire a questo tuo progetto che è la scatola di latta.
    Accetto di buon grado, trasferendo tempo debito, i miei pensieri distratti,
    astratti e spesso confusi in questo spazio che trovo confortevole e piacevole.
    Grazie, a presto
    DISTRATTA.

    • Grazie a te troublespleeper,
      benvenuta nella scatola di latta.
      In bocca al lupo per un lavoro precariamente devestante sia per lo spirito che per il corpo.
      I cari sociologi chiamano questa società “liquida” e noi saremo gli uomini e donne “flessibili”!!!
      Che brutti anni.
      Speriamo nell’anno che verrà ma dubito un bel po’ che questo tipo di futuro improntato sullo SVILUPPO e sulla crescita del Sig. PIL.
      Anche il sig. PIL sta invecchiando e vuol ander in pensione ma gli economisti e i politici si ostinano a puntare su di lui…

  8. (originale offrire pannocchie da sgranocchiare…)
    Grazie Josè Pascal…
    essendo io una persona molto umile accetto con entusiasmo il tuo invito.
    Difficile sarà tentare di pubblicare un mio pensiero in questa scatola di latta così attraente e profumata.
    Quindi se mi limito a leggere e commentare sarà normale per me, ma spero piacevole per te.
    Buona giornata
    vento

  9. A site full of grace and dignity – a welcoming atmosphere of culture and elan that fits into my appreciation for connectedness and unity. Thank you, Josè, for your kind invitation to contribute.

  10. eccomi qui! come vedi la curiosità è donna – non è vero, è volta molto spesso anche al maschile :-D
    mi ha piacevolmente sorpresa la tua iniziativa. la trovo interessante proprio perchè, a differenza di altre situazioni simili, dà la possibilità di spaziare tra tipologie testuali differenti. spero – perchè no? – di poter scrivere qualcosa da inserire nella tua scatola di latta, prima o poi. un caro saluto :-)

  11. Hola José!

    Thank you for your comments on my blog and it’s wonderful to meet you. I really like your blog and the idea of a virtual tin box of treasures! I would be happy to participate. Just tell me what to do :). I tried to send to your gmail but it was returned. Also, how did you get the translator put on your blog? (I’m interested in doing that myself :).

    I look forward to hearing from you!

    Saludos,

    Julia

  12. Anche se con un bel pò di ritardo, passo a ricambiare la tua visita.
    “una scatola di latta virtuaculturale”… beh, non potevi trovare definizione migliore x questo blog pienissimo ;) passerò con più calma a leggere qualcosina. Buona giornata :)

  13. Ciao! Ti ringrazio per la mail inviata e ti lascio i miei complimenti per questo tuo spazio davvero fantastico che visiterò con piacere! E’ una bellissima iniziativa, continua così!!!
    Salutissimi!

  14. beh complimenti per questa iniziativa. Sfortunatamente non scrivo poesie ma, come te, mi occupo di pubblicarle gratuitamente. Ti invito ad una collaborazione poetica linkandoci a vicenda e se ti va a segnalare nei rispettivi blog l’attività dell’altro. che ne pensi? hppt://editoredimestesso.net/blog
    ciao
    novella

  15. Ciao Josè, grazie per i tuoi saluti e per l’invito a collaborare in questo blog.
    Ti dico già da ora che purtroppo non mi è possibile farlo perchè mi manca il tempo….è già tanto che riesco a aggiornare il mio blog.
    Buona giornata, ciao ciao
    Emilio

  16. Ciao, josè, ho appena letto il tuo commento alla mia poesia e ti ringrazio. Mi piacerebbe partecipare a questo tuo progetto di scambio interculturale dove la parola, finalmente viene valorizzata e può diventare seme là dove c’è un terreno fertile di sentimenti e la capacità ancora di meravigliarsi e generare meraviglia. A presto dunque! Buona serata :-)

  17. Mi pare molto interessante, soprattutto per quell’idea d’internazionalità, che quasi poggia alla scoperta dell’anima del mondo. Spero di potervi contribuire. La mia prospettiva a riguardo viene a fiore in questi seguenti pochissimi versi, nati di recente:
    Uno fu dentro
    l’altro restò fuori
    ma fu dentro anche lui
    dentro lui
    che era dentro.
    Domenico Alvino

  18. Che vuol dire “in attesa di moderazione”? Che non posso sapere che cosa significa wordpress e altre parole simili? Le devo ingoiare come compresse al cianuro borbottando parole di plauso a chi me le somministra? O devo educare in me la stessa “Britannice sculettandi libido” della quale si compiace il mondo, con un rovinio appresso di lingue e di culture anche storicamente gloriose? Dove siam finiti o dove si rischia tutti di finire, noi in specie, eredi di una storia culturale in cui si è scolpita l’anima del mondo? Questa è la moderazione che mi si chiede, la resa totale e incondizionata a un tale disastro civile e culturale?
    Domenico Alvino

  19. Grazie per la mail, ora ho letto ed in parte capito la filosofia del tuo blog, interessante, impegnativo,bravo..Intanto ho copiato una frase dalla tua mail e l’ho messa in un commento nell’ultimo post…spero ti faccia piacere. Un saluto
    PS: vietato l’uso del LEI….

  20. Interessante davvero la tua scatola…Ma io sono pigra…e faccio fatica
    a seguire la mia…Comunque ti ringrazio.
    Ho un blog e ci vado poco a trovarlo…
    Condivido comunque l’idea…
    Ciao
    s.

  21. Hi!
    And I’m here! :)

    Lovely blog I must say and thanks a lot for the invite!
    Would love to scribble here and all I gotta do now is think of something. :D

    Good luck Josè and keep blogging!!! :)

  22. Thank you. I made a recent post titled ” In the Company of Alligators.” Hope you like it. I enjoy your blogs multi-cultural approach. Very enrinching, interesting, richly diverse. Global thinking is the way to do it. Keep up the good work.

  23. I love, love, love everything Italian, so I love this blog! If only I could actually read more of it…(I don’t know Italian, unfortunately) But I am learning Italian this year, so this might be a great learning tool!! Thanks Jose!

    -Tia

  24. Ciao, ho letto l’invito sul mio blog. Devo dire che l’idea mi stuzzica… ci penserò! A momento non ho molto tempo nemmeno per il mio (di blog), ma appena potrò, se avrò qualcosa di interessante da condividere con te, lo farò. Va bene?
    A presto.
    F.

  25. Loved your blog, and your idea! Definitely. I wanna become a contributor. I’m originally from Brazil, but now hauling around my Brazilian-American family of 5, we’re bound to the US Foreign Service. I’ve got a blog with WordPress: http://3rdculturechildren.com , where I try to showcase, discuss, show images, challenges and small victories of our lives in the Service, while traveling around with 3 3rd culture children. Cheers!

  26. Come promesso eccomi qui :-)
    Grazie del tuo passaggio nel mio blog, spero che tu voglia passare ancora a trovarmi (anche negli altri due! così mi dirai se ti piacciono le foto!)
    La tua scatola è bellissima e ricca di contenuti :-) adesso piano, piano mi leggerò il suo contenuto… ho visto che ci sono parecchie cose interessanti!!! :-)

  27. Hi from CA! Thank you for stopping in and visiting my blog. I just got back from exercising, so I need a nap! lol I do not really blog now, but if someone leaves a comment…I always reply. Thank you for your kind words.

  28. Thank you for the invitation. I did toss you an email if you would like to send me some more information. Very nice blog, it looks as if you have a lot of talented writers here.

  29. Ed eccomi qui a sbirciare tra le tue Parole Semplici.
    Mi guardo attorno, un po’ trasognata e decisamente lusingata, cercando di capire quale potrebbe essere il mio posto in questa Scatola di Latta.

  30. Complimenti, sembra interessante ho spulciato un po’ in giro e non è male, ho una storia che mi “perseguita” dal 2006, un po’ vecchiotta, riguarda gli anni 1817-1820, vedo come dove se se c’è spazio per inserire un breve testo così vediamo a se esiste qualc’un altro che potrebbe innamorarsi di Rose de Freycinet

  31. Hello,

    It is so great to find another aspiring writer. You have done great things with your posts here, so keep penning and keep inspiring! I am sure the door will open for you one day. :-)
    I have a joyful ride in your blog, and now I’d like to invite you to visit mine. Thank you and have a wonderful day, my friend! :-)

    Subhan Zein

  32. Bellissima idea Josè e bellissimo il tuo nome….come quello di mio nonno !!!
    Adesso che ho incontrato il tuo blog penso che ci tornerò spesso per venire a scoprire le preziose perle nascoste nella scatola di latta.
    Grazie
    Pan

  33. ciao a tutti. sono Angela, amo scrivere poesie e racconti, imprimendo i miei sentimenti più immediati e vissuti di vita vera. grazie dell’invito al blog mi piacerebbe inserire qualche mio pensiero. e complimenti :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...