La follia posted by Placido Palmieri

img221

A me la follia dei pensieri,

quella dei piaceri.

Voglio essere folle nel mangiare,

farlo per gioire,

buttando dalla finestra quei cibi a zero grassi.A me la follia dell’ amore vissuto e di quello platonico;

la follia del perdono dopo un torbido inganno e la stessa dell’insidia per aver perdonato.

A me la follia degli occhi che vedono ciò che non devono;

la follia dell’ udire voci ovunque possa arrivare la mente.

Pretendo la follia estrema che mi renda diverso,

quella follia che aggiunge sale alla purezza.

A me la follia del vestire inadeguato alle occasioni;

la follia di ascoltare all’infinito una canzone.

                                                                Voglio la follia del vento sulla sabbia;

quella della nebbia a tratti.

A me la follia del gioco senza regole,

del volo privo di ali.

A me la follia di un vulcano dopo anni di riposo;

la follia di una marea con i suoi alti e bassi.

Avrò la follia della mantide che  mangi la sua stessa testa,

come quella del caimano che piangendo divora i suoi piccoli.

Sarò folle nella mia vita per il voler essere,

per il fremito della paura,

per le amicizie scelte e per gli affetti non decisi.

Sarò folle quando odierò me stesso,

dopo che il mondo mi avrà amato alla follia

2 thoughts on “La follia posted by Placido Palmieri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...