“Cima di cipresso” by Sonia Colopi

cipresso

Anelito a lungo covato,

essere lanciato,

sasso di fionda,

su cima di cipresso.

Sento l’ebbrezza ,

penetrare,magica fiala,

nelle anemiche vene,

mentre il siero produce

il suo benefico effetto.

Balsamo è il verde in chiaroscuro,

l’aria è tersa nel suo lindore,

il blu striato di bianchi veli

di spose in fuga.

Il mio nido è in dondolio,

la mia terra ha il sorriso,

il mare è in attesa

e le mie ali pronte al volo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...